Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, nuovi tamponi al personale del Neurolesi che va verso il Piemonte

Sono iniziati ieri i controlli sui dipendenti di contrada Casazza che se risulteranno dovrebbero essere trasferiti al nosocomio di viale Europa

Stanno aspettando i risultati dei tamponi. Il Centro Neurolesi non riaprirà al più presto. Sono queste le indicazioni che arrivano da contrada Casazza dove da ieri il personale, a scaglioni, è sottoposto nuovamente ai controlli sul coronavirus.

Se i risultati saranno negativi i dipendenti, medici, infermieri e assistenti saranno distribuiti all'ospedale Piemonte che non è Covid Hospital per proseguire l'attività lavorativa. Nulla di certo e ufficiale in attesa che terminino i tamponi. In corso sul Neurolesi numerosi solleciti delle organizzazioni sindacali per conoscere la data di riapertura del Centro chiuso da un mese dopo la scoperta di casi positivi al Covid.

Centro Neurolesi, nuovi solleciti della Uil sulla riapertura 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nuovi tamponi al personale del Neurolesi che va verso il Piemonte

MessinaToday è in caricamento