menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Taormina due hotel chiusi per Covid, il sindaco: "Tutto sotto controllo"

La decisione autonoma delle due strutture alberghiere dopo la positività al virus riscontrata in alcuni dipendenti. Il primo cittadino Bolognari chiarisce la vicenda

A Taormina due hotel hanno chiuso a causa del coronavirus. Alcuni dipendenti sono infatti risultati positivi dopo essersi sottoposti ai tamponi e le due strutture alberghiere hanno deciso di fermare l'attività per avviare la sanificazione degli ambienti e ripartire in sicurezza. 

Una notizia che nelle prime ore ha creato allarme nella Perla dello Jonio dove si è registrato un aumento dei casi. Ma sulla vicenda fa chiarezza il sindaco Mario Bolognari ribadendo che la situazione è sotto controllo. "A chiudere - ha spiegato il primo cittadino - sono stati due alberghi di piccole dimensione e con pochi clienti al suo interno. Tutto è nato dallo scrupolo di un lavoratore che è risultato positivo dopo un tampone che lui stesso aveva richiesto. I controlli sono stati quindi estesi e si è così scoperto il contagio di altri membri dello staff dei due hotel. La macchina organizzativa gestita dall'Asp si è subito messa in moto e le persone contagiate, peraltro asintomatiche, sono state poste in isolamento. I clienti hanno lasciato le strutture mentre chi arriverà nei prossimi giorni verrà ospitato in altri alberghi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento