Tesi telematica per sette neo laureati, gli auguri del rettore

La procedura on line adottata per salvaguardare la sanità pubblica tenuta a battesimo per il Corso di laurea di “Tecnico delle prevenzione ambiente e luoghi di lavoro”

Tesi “telematica” per sette studenti in tempi di Coronavirus. Alla cerimonia era presente il rettore, Salvatore Cuzzocrea, che ad inizio seduta ha rivolto gli auguri ai neolaureati: Gaetano Fortunato Genovese, Giulia Impellizzeri, Clarissa Nocera, Carlotta Pelleriti, Carmen Puleo, Maria Celeste Siracusa e Samuele Maria Tringale, che per primi oggi hanno avuto modo di sperimentare questa modalità.

Si è svolta stamane, con la commissione, presieduta dalla professoressa Giovanna Spatari, in collegamento dall’Aula Magna, la prima seduta di laurea on line che ha visto protagonisti i sette studenti del corso di laurea in “Tecnico delle prevenzione ambiente e luoghi di lavoro”.

“Ci eravamo già attivati dal 28 febbraio- ha sottolineato il rettore- per garantire ai nostri studenti la teledidattica. Oggi la prima seduta di laurea, da domani con la prima lezione a distanza il servizio andrà a regime. E’ un modo per dare ai ragazzi un momento di serenità, evitando loro di uscire e andare in giro, perché purtroppo non è il momento di fare queste cose”.

“Sono onorata- ha detto la professoressa Spatari- di essere la prima coordinatrice di un Corso di laurea dell’Ateneo ad inaugurare questa procedura on line, che è stata adottata per salvaguardare la sanità pubblica, evitando la circolazione delle persone, ma anche per garantire il diritto allo studio e permette ai ragazzi di non restare indietro nel loro percorso. A fine seduta il Rettore ha proclamato i 7 neo dottori, dando loro appuntamento a Taormina per festeggiare il raggiungimento del loro traguardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì 11 marzo, alle ore 14, in via sperimentale il prof. Francesco La Rosa, terrà la prima lezione telematica di Sistemi di elaborazione e di informazione per gli studenti del CdL di Infermieristica. Giovedì 12, inoltre, sarà la volta degli studenti iscritti alla sedi di Priolo e Noto a sostenere gli esami, già calendarizzati, in modalità streaming. Questi ultimi per le informazioni potranno rivolgersi ai Dipartimenti di afferenza. Tutti i dipartimenti sono al lavoro in collaborazione con il Ciam per la rimodulazione della calendarizzazione delle lezioni del II semestre, degli esami e delle sedute di lauree.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il sindaco Formica: "Se bloccheranno i milazzesi a Messina verrò io a prenderli"

  • Coronavirus, il figlio di una anziana della casa di riposo Come d'incanto: “Mia madre sta morendo, mandate rinforzi agli infermieri”

  • In Sicilia la più bassa percentuale di contagi Covid, Ruggeri: “Il 25 aprile potrebbe essere la nostra nuova liberazione”

  • In cucina col mitico Priolo, inventore della brioches con due palle: ecco la ricetta passo dopo passo

  • Follia a Bordonaro, minaccia la moglie con un martello e poi distrugge i mobili

  • Furto nella notte nella sede Benefit, una volontaria: “Siamo disperati ma continueremo a garantire la spesa ai bisognosi”

Torna su
MessinaToday è in caricamento