Coronavirus, tre nuovi casi positivi trasferiti dallo Iomi di Ganzirri al Policlinico: non sono messinesi

Provengono dalle province di Catania, Enna e Agrigento i pazienti dell'Istituto della zona nord che hanno contratto il Covid-19. Sono ricoverati al padiglione C del nosocomio universitario

Non sono messinesi ma provengono dalle province di Catania, Agrigento ed Enna. Tre pazienti dello Iomi di Ganzirri sono risultati positivi al coronavirus e sono stati trasferiti d'urgenza al Policlinico. Sono in buone condizioni e adesso si trovano ricoverati al padiglione C dove è stato trasferito il Covid Hospital del nosocomio universitario. Non necessitano del trasferimento in Rianimazione. Allo Iomi sono stati avviati tutti i controlli del caso sui dipendenti e su tutti gli altri pazienti con le verifiche generali per capire se la patologia sia stata diffusa anche ad altre persone oppure se i tre casi non abbiano intaccato la salute di lavoratori e ospiti dell'Istituto della zona nord. In corso accertamenti.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento