rotate-mobile
Cronaca

Covid, contagi in crescita nella polizia municipale

Il sindacalista Giordano è tornato a scrivere all'amministrazione, tredici i casi accertati

Salgono a tredici i casi covid alla polizia municipale. Il sindacalista Gaetano Giordano è tornato a scrivere una nota all'amministrazione comunale: "Sale alta la tensione all'interno del Corpo ancora in attesa di programmazione/calendarizzazione per la terza dose di vaccino nelle ore di servizio - rileva Giordano - nel nostro ordinamento il datore di lavoro viene individuato dalla legge come il garante della salute e della sicurezza dei lavoratori. Proprio per questo, in caso di violazione del dovere di sicurezza, si configura la responsabilità civile e penale del datore di lavoro, non si hanno ad oggi notizie in merito al tracciamento obbligatorio ed indispensabile per azzerare o quantomeno ridurre i contatti arginando al massimo il pericolo, contrastare la diffusione del virus è il nostro primo obiettivo. Il virus è un nemico invisible, imprevedibile e talvolta anche letale". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, contagi in crescita nella polizia municipale

MessinaToday è in caricamento