Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Corso di trucco in carcere, la consegna degli attestati alle partecipanti: il 7 marzo la cerimonia

Nei locali dove si svolgerà la cerimonia saranno esposte anche 20 foto che documentano le lezioni e i risultati ottenuti

La mattina di giovedì 7 marzo, nella sezione femminile di “media sicurezza” del carcere di Gazzi, verranno consegnati nel corso di una semplice cerimonia, gli attestati di partecipazione al Corso di trucco e autotrucco tenuto da Giovanna Gaudenti e organizzato dal CePAS (Centro prima Accoglienza Savio) presieduto da don Umberto Romeo.

Il laboratorio, coordinato dalla vicepresidente Lalla Lombardi, prende alla lettera le parole del Santo Padre che invita a prestare attenzione a quelle realtà che vengono considerate periferiche e spesso sono lontane dai nostri occhi. Papa Francesco in aprile visiterà la sezione femminile del carcere della Giudecca dove la Santa Sede, nell’ambito della Biennale di Venezia, presenterà il progetto “Con i miei occhi”.

Al Corso, che si è tenuto alla casa circondariale di Gazzi, hanno preso parte dieci donne alle quali si è data la possibilità di sentirsi “Belle dentro”. Hanno tutte partecipato con grande entusiasmo e con notevoli risultati. Alla cerimonia di consegna saranno presenti con i volti auto truccati per dimostrare la qualità degli insegnamenti e soprattutto la voglia di apparire belle.

Nei locali dove si svolgerà la cerimonia saranno esposte anche 20 foto che documentano le lezioni e i risultati ottenuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso di trucco in carcere, la consegna degli attestati alle partecipanti: il 7 marzo la cerimonia
MessinaToday è in caricamento