rotate-mobile
Cronaca

Covid, in Sicilia contagi in netto calo: Messina resta con il tasso più elevato

Il bollettino regionale sull'andamento della pandemia. Oltre un milione i non vaccinati con terza dose

Contagi da Covid in netto calo (-25,55%) in Sicilia e ospedalizzazioni in diminuzione. E' quanto registra il bollettino settimanale del Dasoe, il dipartimento per le Attività sanitarie e osservatorio epidemiologico dell'assessorato della Salute della Regione Siciliana. Nella settimana dal 6 al 12 febbraio si è registrato un netto calo di nuove infezioni da Covid-19 in linea con la tendenza sul territorio nazionale. I nuovi positivi rilevati sono stati 1.807 (-25,55% rispetto alla settimana precedente) con un'incidenza di 38 casi per 100 mila abitanti. Il tasso più elevato rispetto alla media regionale si è registrato nelle province di Messina (49/100.000 abitanti), Trapani (46/100.000) e Palermo (44/100.000). Le fasce d’età maggiormente a rischio sono risultate quelle degli over 90 (78/100.000), tra gli 80 e gli 89 anni (72/100.000) e tra i 60 e i 69 anni (49/100.000).

In diminuzione anche le nuove ospedalizzazioni, "sebbene - sottolineano dal Dipartimone - la diffusione dei contagi pregressi si rifletta ancora su una prevalenza di soggetti ospedalizzati con positività concomitante da Covid-19". Nella settimana di riferimento, più della metà dei pazienti in ospedale è risultata non vaccinata. Per quanto riguarda i vaccini (dati al 14 febbraio), dall'inizio della campagna di immunizzazione in Sicilia sono state somministrate 10.730.682 dosi. Nel target 5-11 anni, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 23,59%, mentre 62.497 bambini, pari al 20,28%, hanno completato il ciclo primario.

Nella fascia over 12, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 90,97%, mentre a completare il ciclo primario è stato l'89,60%. Sono ancora 1.120.719 i cittadini che non hanno effettuato la terza dose pur avendone diritto, mentre i vaccinati con dose aggiuntiva/booster sono 2.773.815, pari al 71,22%, incluso il target 5-11 anni. Per quanto riguarda la quarta dose, sono state effettuate 241.377 somministrazioni delle quali 212.402 a soggetti over 60. Le quinte dosi risultano complessivamente 9.032.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia contagi in netto calo: Messina resta con il tasso più elevato

MessinaToday è in caricamento