Coronavirus, due positivi: chiuse le scuole di ogni ordine e grado a Villafranca Tirrena

Si tratta di una docente della scuola primaria e di un altro caso nel plesso "G. Marconi". L'ordinanza sindacale riguarda anche l'asilo nido comunale e il centro "Fabrizio Ripa"

Il plesso "G. Marconi" del IC di Villafranca

Dal 17 al 22 dicembre scuole chiuse a Villafranca tirrena. Lo ha disposto il sindaco Matteo De Marco in seguito a due casi di positività al coronavirus riguardanti una docente del comprensivo del comune tirrenico e uno al plesso "G. Marconi". Oltre agli istituti scolastici anche l'asilo nido comunale, le scuole paritarie, le ludoteche e il centro di aggregazione giovanile "Fabrizio Ripa" dovranno rimanere chiusi, "per via precauzionale", spiega l'ordinanza, "in attesa che l'Asp comunichi il protocollo da seguire" si legge ancora. 

L'ordinanza integra un provvedimento già preso al Comprensivo di Villafranca dove il 14 dicembre le lezioni erano state sospese prima per consentire la sanificazione dei locali per un caso sospetto di covid e subito dopo, durante la stessa giornata, fino a data da destinarsi. Oggi la conferma e la decisione del primo cittadino di non riaprire più per gli ultimi giorni prima delle vacanze di Natale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta della nonna per i pitoni fritti con la scalora

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: tutta la Sicilia sarà "zona rossa", 380 casi a Messina e 3 decessi

  • Zona rossa: Musumeci ha firmato l'ordinanza, dall'11 al 31 gennaio lockdown in città

  • Messina zona rossa, dietrofront del sindaco: “Revoco l'ordinanza, nessuna collaborazione sui rifiuti speciali”

  • Messina zona rossa, da venerdì ulteriori restrizioni per negozi e servizi

  • "L'ordinanza non sarà modificata", la Musolino risponde anche su barbieri e mercati che rischiano sanzioni

Torna su
MessinaToday è in caricamento