rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Rubinetti a secco, cresce la protesta: "Amam applichi uno sconto sulla prossima bolletta"

Dopo la richiesta di dimissioni della presidente Bonasera, anche l'invito all'Amam di un "gesto di solidarietà" per i cittadini rimasti senz'acqua. Il presidente della Terza circoscrizione: "Occorre garantire una equa distribuzione"

Ancora disagi in alcune della città per la crisi idrica. Nonostante gli annunci ieri della ripresa di una regolare erogazione dopo black out scattato sabato scorso, diverse aree nella zona Nord stamani hanno ancora i rubinetti a secco. Un problema legato anche alle difficoltà a riempiere serbatoi rimasti a lungo vuoti nelle zone lontane più lontane rispetto alla linea di distribuzione.

E non si spengono neanche le polemiche dopo la richiesta di dimissioni alla presidente di Amam Loredana Bonasera chieste dai consiglieri comunali di Fratelli d'Italia che il sindaco Federico Basile ha definito "senza senso".

"Mi auguro almeno che Amam applichi uno sconto sulla prossima bolletta in favore di quei cittadini che hanno subito il grave disagio idrico di questi ultimi giorni e che speriamo sia definitivamente rientrato",  dichiara il presidente della Terza Municipalità Alessandro Cacciotto. "Sarebbe un gesto di "solidarietà" per tanti cittadini che si sono ritrovati, in alcuni casi, a vivere veramente un dramma. In attesa poi  che abbiano inizio gli annunciati lavori che dovrebbero rivoluzionare la rete idrica in gran parte della città, sarebbe auspicabile una più equa distribuzione dell' acqua. Rimanendo nell' ambito di competenza della Terza Municipalità, ci sono infatti diversi quartieri e villaggi come Catarratti, Villaggio Aldisio, Quartiere Lombardo, tanto per fare alcuni esempi, in cui l'acqua, anche in periodo di "normalità", è garantita solo per pochissime ore. Anche gli utenti di Villa Dante reclamano che venga garantita l'acqua per l'intera giornata dall' unica fontanella ubicata all'  interno della villa. Anzi, sarebbe cosa certamente utile installare un altra fontanella vista l'ampiezza della villa e la massiccia frequentazione degli utenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubinetti a secco, cresce la protesta: "Amam applichi uno sconto sulla prossima bolletta"

MessinaToday è in caricamento