rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Crocierismo, il Comune vuole farsi trovare pronto: incontro con gli operatori turistici

Previsto l'arrivo di 260 navi. Il dialogo con agenzie di viaggio e guide specializzate

Manca poco all'inizio della stagione estiva e la città si prepara ad accogliere migliaia di croceristi. Il Comune vuole farsi trovare pronto per programmare la giusta accoglienza, per questo oggi si è tenuta a Palazzo Zanca una riunione con gli operatori turistici. Il sindaco Federico Basile, insieme all’assessore alla Cultura e al Turismo Enzo Caruso, ha incontrato i rappresentanti delle agenzie di viaggio cittadine e delle guide turistiche abilitate, ai fini di un coinvolgimento diretto degli operatori di settore nell’azione di inserimento della città di Messina nei circuiti nazionali ed internazionali del turismo e della promozione di escursioni e tour cittadini.

In riferimento all’accordo siglato a maggio 2021 tra il Comune di Messina e le agenzie di viaggio, avente ad oggetto l’adesione al protocollo attività “in-coming per Messina”, l’amministrazione comunale ha avviato una serie di attività nell’ambito del progetto Visit-Me con la collaborazione delle associazioni e degli operatori che gestiscono i vari siti di interesse storico e culturale.

“Il Comune di Messina ha in cantiere numerose iniziative, tra cui l’ampliamento degli orari di apertura dell’Infopoint, per rilanciare l’immagine della nostra città attraverso una linea di dialogo con voi, operatori ed esperti del settore”, ha spiegato il sindaco Basile, che poi ha proseguito: “Messina quest’anno sarà al centro di un notevole flusso turistico, poiché è previsto l’arrivo al Porto di Messina di 260 navi con l’attracco di 200mila passeggeri e grazie al lavoro istituzionale dell’amministrazione comunale si svolgeranno manifestazioni sportive internazionali con la presenza di centinaia di sportivi, accompagnatori e famiglie. E’ doveroso e produttivo quindi lavorare insieme per un’accoglienza adeguata e funzionale, fornendo servizi e prodotti”.

L’assessore Caruso ha aggiunto che “Il Comune di Messina intende operare in stretta collaborazione con le Agenzie di Viaggio, gli operatori e le Guide Turistiche abilitate che promuovono il prodotto con competenza e professionalità. L’Amministrazione comunale guarda lontano e intende mettere in pratica una serie di attività che possano catturare l’attenzione dei turisti, delle comunità limitrofe e di chi transita da e per Messina”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocierismo, il Comune vuole farsi trovare pronto: incontro con gli operatori turistici

MessinaToday è in caricamento