menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albero si schianta sulla cabina elettrica ma degli operai dell'Enel nessuna traccia, Colli San Rizzo al buio

I dipendenti della Nibali in attesa che si stacchi la corrente per consentire i lavori di rimozione in sicurezza. Nel frattempo Don Minico e Caserma della Forestale restano senza luce

Colli San Rizzo completamente al buio per tutta la giornata ed ancora il gusto non è stato riparato.

A patire oltre il ritrovo di Don Minico, che non ha potuto alzare le saracinesche, anche l’albergo e la caserma della Guardia Forestale.

La mancanza di energia elettrica è stata segnalata già alle prime ore dell’alba ma nessuna risposta sulle cause e sui tempi di riparazione è stata data agli abitanti della zona che hanno anche segnalato la possibilità che il disservizio dipenda dal crollo di un albero che si è schiantato nella cabina elettrica.

Solo intorno alle 14.30, si sono recati sul posto gli operai della Nibali, presenti con due camion e una gru per i lavori di rimozione dell’albero ma hanno dovuto desistere in attesa dell’arrivo degli operai dell’Enel che dovrebbero mettere in sicurezza la cabina e staccare la corrente per consentire i lavori in sicurezza. Ma alle 18.30 sono ancora in attesa degli operai dell’Enel.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento