Cronaca Via Torrente Trapani

Crolla il tetto della piscina interna dei Cappuccini

Nessun danno alle persone perchè da quasi due settimane la struttura, affidata alla società Waterpolo, è chiusa al pubblico dal sindaco per alcune irregolarità

Uno schianto improvviso ed è crollato giù nel pomeriggio di ieri il tetto della piscina interna del complesso sportivo Cappuccini di Messina, la vasca da 33. Per fortuna nessun danno alle persone perchè da quasi due settimane la struttura, affidata alla società Waterpolo, è chiusa al pubblico. Provvidenziale l'intervento del sindaco una decina di giorni fa, che ha precluso l'accesso dopo un sopralluogo. In questi giorni, ai Cappuccini, ci si può allenare solo fuori, nella piscina esterna. 

La struttura, era stata realizzata in legno lamellare in occasione della ristrutturazione degli impianti per le universiadi del 1997. La chiusura al pubblico è stata determinata da una serie di irregolarità: dalla presenza abusiva nell'alloggio di un custode, all'assicurazione scaduta di quattro autoveicoli avbbandonati da anni. De Luca ha già chiesto l'intervnto della magistratura per lo sfratto, ma ora ci sarà da capire anche le ragioni di questo crollo e se almeno l'impianto è coperto da assicurazione.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il tetto della piscina interna dei Cappuccini

MessinaToday è in caricamento