Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Centro

Kristofer, il 30 dicembre i funerali organizzati dal Comune

Nel Santuario di Lourdes l'ultimo saluto al clochard trovato morto in piazza Repubblica due settimane fa. Esequie e sepoltura a spese dei dipartimenti Politiche Sociali e Cimiteri

E' stato il Comune ad organizzare i funerali di Kaminski Krzysztof, il senzatetto polacco conosciuto da tutti come Kristofer. Alle 16 di domani, 30 dicembre,  al Santuario di Lourdes verranno celebrate le esequie a distanza di quindici giorni dalla tragica scomparsa dell'uomo, stroncato da un malore in piazza Repubblica. Tutti gli atti necessari sono stati predisposti da Palazzo Zanca con in prima linea i dipartimenti Cimiteri e  Politiche Sociali. Kristofer nel corso della sua permanenza a Messina era stato ospitato da diverse case di accoglienza, ma ha trovato la morte su una panchina a pochi metri dalla stazione.

“Anche la Casa di Vincenzo – sottolinea l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore – spesso ha fornito a Kristofer un posto letto, la colazione e quanto necessario per l’igiene, tramite i nostri operatori dell’Azienda Messina Social City.” Tra quanti si sono prestati a dare sostegno al senzatetto anche le Associazioni che operano alla Stazione Centrale, tra questi i frati Francescani del Santuario di Lourdes e la Croce Rossa Italiana che operano su strada. Nelle ultime ore di vita Krzyszto è stato assistito da frate Giuseppe, sempre dell’ordine dei Francescani di Lourdes.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kristofer, il 30 dicembre i funerali organizzati dal Comune

MessinaToday è in caricamento