Cronaca Ganzirri

Segnalazioni di degrado e sporcizia, a Ganzirri percorso abbandonato

Il consigliere del VI Quartiere Freni ha pubblicato con foto le condizioni del passaggio pedonale adiacente al lago, Cristina Cannistrà ha richiesto la convocazione del Cda della Messina Servizi


Fase 2, si torna a vivere la città ma arrivano segnalazioni di sporcizia a Ganzirri. Il consigliere del VI Quartiere Rosario Freni ha documentato con foto. "Degrado e poco rispetto per l’ambiente - dice Freni - il messinese ormai succube nell'anormalità che diventa normalità.Dopo innumerevoli Segnalazioni da parte della VI municipalità si chiede decoro e arredo urbano per sfruttare al meglio il percorso naturalistico che offre la riserva. Quello che si richiede è che la Municipalità venga decentrata".

Segnalazioni arrivano anche dai consiglieri di Palazzo Zanca. "Al termine del lockdown i messinesi hanno trovato una città più sporca di prima, come dimostrano le tantissime segnalazioni da parte dei cittadini, da nord a sud, con particolare riferimento alle periferie». Parole della consigliera comunale del M5s Cristina Cannistrà, che lo scorso 12 maggio, nel corso della seduta della III Commissione “Igiene e sanità” aveva chiesto la convocazione in aula del cda della Messina Servizi Bene Comune. L’obiettivo è quello di verificare il lavoro svolto dalla società di rifiuti nel corso della quarantena e conoscere quali misure siano state disposte per ripristinare il decoro urbano. "La proposta - spiega la pentastellata - è stata accolta da tutta la commissione e dal presidente Giovanni Scavello, che ha convocato il cda dell’azienda, con la quale ci confronteremo domani in Aula. Si tratta di un passaggio necessario per capire le ragioni di tanta incuria e sporcizia, a partire dai mancati interventi di scerbatura".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalazioni di degrado e sporcizia, a Ganzirri percorso abbandonato

MessinaToday è in caricamento