menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Isolino

Foto: Isolino

Accesso al mare o in discarica? Le vergognose condizioni dell'area tra la Zir e Maregrosso

Il consigliere Andrea Soffli accende i riflettori sul degrado del litorale. Situazione critica all'interno del sottopassaggio che conduce in spiaggia. Rifiuti e degrado la fanno da padrone

Ancora degrado e gravi rischi ambientali a due passi dal mare. Il consigliere del terzo quartiere Andrea Soffli segnale le condizioni dei sottopassaggi che conducono in spiaggia tra la Zir e Maregrosso. I tunnel sono pieni di rifiuti di varia tipologia mentre tutto intorno crescono erbacce e discariche. Soffli, autore di un sopralluogo, sottolinea l’esigenza di procedere ad interventi di pulizia e scerbatura dell’intera area per consentire la pubblica fruizione, il potenziamento e l’adeguamento strutturale dei sottopassaggi, oltre a sostanziali interventi di adeguamento e rinnovo degli esistenti, specie presso i corsi d’acqua e torrenti.

"Si richiede - spiega nella nota - un forte intervento politico-istituzionale al fine di scongiurare altre discariche abusive. E’ giunto dunque il momento che l’amministrazione cittadina si faccia finalmente sentire su queste come su altre tematiche inerenti all’affaccio a mare, in tutte le competenti sedi istituzionali, ivi compreso il governo regionale, al fine di scongiurare l’ennesima ed insopportabile spoliazione ai danni della comunità messinese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento