Vandali al Parco Horcynus Orca, entrano di notte e fanno esplodere fuochi pirotecnici

La Fondazione ha presentato denuncia ai carabinieri di Ganzirri. “Pratiche assolutamente illegali e categoricamente lontane dalle nostre attività, insopportabilmente da sempre tollerate da alcuni locali della zona”

Sono entrati negli spazi esterni del Parco Horcynus Orca e hanno fatto esplodere giochi pirotecnici. E' caccia agli ignoti vandali che si sono introdotti nella notte appena trascorsa, tra sabato 8 e  domenica 9 agosto, nel Parco senza alcun tipo di autorizzazione e hanno illegalmente installato e lasciato esplodere i fuochi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Fondazione Horcynus Orca ha immediatamente denunciato l’accaduto alle autorità competenti. “Questo tipo di pratiche - si legge in una nota -  assolutamente illegali e categoricamente lontane dalle attività della Fondazione, sono, altresì, insopportabilmente da sempre tollerate da alcuni locali della zona. La Fondazione Horcynus Orca considera tali atti estremamente deplorevoli ed ha subito sporto denuncia alla Stazione dei carabinieri di Ganzirri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento