Asp, dimissioni a sorpresa del direttore sanitario: per i sindacati non aveva i requisiti

Domenico Sindoni lascia l'incarico contestato da Fp Cgil Medici e Uil Fpl. La notizia con poche righe di ringraziamento di La Paglia

Dimissioni a sorpresa di Domenico Sindoni da direttore sanitario dell’Asp di Messina. Con poche laconiche righe, lo comunica il direttore generale Paolo La Paglia ringraziando “per la collaborazione e per il lavoro fin qui svolto nella qualità di componente di questa direzione strategica” che a MessinaToday precisa: “Si tratta di una decisione presa per motivi personali”.

Sul direttore sanitario, a fine gennaio, era stato presentato un esposto dal segretario aziendale della Fp Cgil Medici Emilio Cortese e dal coordinatore della Uil Fpl Area Medica, Mario Macrì che contestavano la legittimità dell’incarico.

L’esposto era stato inviato anche all’assessore alla Salute Ruggero Razza ma anche al presidente dell’ Anticorruzione, a quello della Commissione nazionale Antimafia e Corte dei Conti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Scuole e coronavirus, Comune attacca ancora l'Asp: proroga della chiusura non improbabile

Torna su
MessinaToday è in caricamento