Dipendente Atm positivo al coronavirus, l'azienda rassicura: "Non ha rapporti con il pubblico"

Si tratta di un responsabile d'ufficio entrato in contatto con una persona positiva. Già programmata la sanificazione della sede principale e di tutte le strutture periferiche

Un dipendente dell'Atm Spa è risultato positivo al covid-19. A darne notizia l'Azienda trasporti di Messina in una nota rassicurando l'utenza: "non ha rapporti né con il pubblico né con il personale viaggiante", spiegano. 

"In ossequio ai protocolli anti-Covid, il dipendente in questione, che è asintomatico, si era immediatamente messo in  isolamento volontario - ancora prima di effettuare il tampone -  non appena aveva saputo di essere entrato in contatto, al di fuori del contesto lavorativo, con una persona positiva. Atm Spa, in attesa di avere indicazioni dall’Asp su quali procedure porre in essere, si è già attivata applicando rigorosamente i Protocolli anti-Covid previsti dalla normativa vigente e ha disposto la sanificazione a blocco dell’azienda, non solo della sede principale ma anche di tutte le strutture periferiche". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Scuole e coronavirus, Comune attacca ancora l'Asp: proroga della chiusura non improbabile

Torna su
MessinaToday è in caricamento