rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Asp, prorogato l’incarico dei dipendenti dei punti unici di accesso

L'emendamento è stato già approvato dalla commissione sanità su proposta del vicepresidente Calogero Leanza. Istituito anche lo Sportello Unico per la Disabilità per informare e orientare sui servizi erogati dalla Regione

Buone notizie per i dipendenti dei punti unici di accesso. L'assessorato per la salute ha concesso un contributo di 800 mila euro in favore dell'Asp di Messina per l'esercizio finanziario 2023 per garantirne la piena funzionalità e la regolarità nell'espletamento del servizio. I fondi sono stati messi a disposizione dal Pnrr.

"Attualmente è necessario tuttavia che l'azienda sanitaria messinese possa continuare a coprire il servizio con regolarità essendo lo stesso indispensabile per l'assistenza degli utenti e in particolare dei disabili anche gravissimi", si legge nell'emendamento che è già stato approvato dalla commissione sanità su proposta del vicepresidente Calogero Leanza. 

Inoltre, per consentire un adeguato accesso ai servizi sanitari, sociali ed educativi dedicati alle persone con disabilità, la Regione, in collaborazione con gli uffici locali territoriali, ha anche istituito lo Sportello Unico per la Disabilità per informare e orientare sui servizi erogati ma anche per provvedere al disbrigo di pratiche amministrative-burocratiche in favore dei soggetti con disabilità e dei loro familiari. Sarà dunque istituito un apposito portale web. Il progetto sarà realizzato grazie allo stanziamento di 100 mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asp, prorogato l’incarico dei dipendenti dei punti unici di accesso

MessinaToday è in caricamento