rotate-mobile
Cronaca

Progetti per le disabilità, lettera al sindaco: "Coinvolga le associazioni"

La richiesta di incontro da CittadinanzAttiva e l’associazione “Bambini speciali dopo la firma del sospirato protocollo per la nascita del centro diurno

Ancora una richiesta di incontro da CittadinanzAttiva e l’associazione “Bambini speciali” al sindaco di Messina che chiedono di essere coinvolti nei progetti finanziati con fondi del Pnrr che riguardano le disabilità.

La richiesta arriva dopo la firma del sospirato protocollo per la nascita del centro diurno destinato ad accogliere bambini, adolescenti e adulti affetti dallo spettro autistico sottoscritto il 3 agosto.

“L’atmosfera iniziale di pragmatismo è stata immediatamente spazzata via”, scrivono al sindaco Angela Rizzo e Marco Bonanno che ricordano l’auspico del primo cittadino per una nuova sinergia e collaborazione e le dichiarazioni dell’assessore alle politiche sociali che rassicurava sul lavoro già avviato, in fase di progettazione. “Con chi sta portando avanti la progettazione?”, chiedono “Se così fosse le associazioni dei familiari ancora una volta non sarebbe state coinvolte e sappiamo bene come siano state spese ingenti somme senza che ne derivasse alcun beneficio ai bisogni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetti per le disabilità, lettera al sindaco: "Coinvolga le associazioni"

MessinaToday è in caricamento