rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Gesso

A Locanda acqua con il contagocce da tre anni, residenti esasperati

I disagi di cinquanta famiglie che popolano la frazione collinare. L'appello alle istituzioni

Mentre metà città si prepara ai tre giorni di disagi per lo stop all'erogazione idrica, c'è chi vive questo problema da anni. Sono i residenti di Gesso, più in particolare le cinquanta famiglie che popolano la frazione di Locanda. Qui i rubinetti sono quasi a secco da tre anni e, come ricorda il Comitato locale, finora sono le autobotti a limitare parzialmente i disagi. Ma dalla scorsa primavera è peggiorata e, anche a causa della siccità, la portata delle sorgive si è notevolmente ridotta mentre l'acqua arriva con il contagocce nelle abitazioni anche a causa della poca pressione.

Da qui il nuovo appello alle istituzioni affinché il problema possa essere risolto. "Ciò che chiediamo - spiegano i componenti del Comitato - è che si riaccendano i riflettori anche su di noi e che le istituzioni, Comune o eventualmente Prefettura,  intervengano in maniera definitiva su questa situazione che si trascina ormai da quasi tre anni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Locanda acqua con il contagocce da tre anni, residenti esasperati

MessinaToday è in caricamento