Discarica abusiva a Roccalumera, due denunciati per abbandono di rifiuti speciali su area demaniale

I militari avevano accertato la realizzazione di una raccolta di rifiuti non autorizzata nella contrada Marchese. Ieri pomeriggio individuati i responsabili

Due denunce per abbandono di rifiuti speciali su area demaniale con relativo sequestro di discarica abusiva. E' il risultato dell'indagine dei carabinieri a Raccalumera, impegnati in servizi di prevenzione e repressione al fenomeno dell’abbandono di rifiuti speciali sulle aree demaniali e combustione illecita di rifiuti

Da giorni, infatti, i militari dell’Arma, nell’ambito dei controlli svolti per verificare il rispetto delle normative in materia ambientale e urbanistica sul territorio, avevano accertato la realizzazione di una raccolta di rifiuti non autorizzata nella contrada Marchese, a circa duecento metri dal torrente Pagliara, su un terreno demaniale dove erano stati depositati materiali di vario genere e realizzato un manufatto abusivo.

Ieri pomeriggio, dopo un prolungato servizio di osservazione, i militari sono riusciti a individuare i responsabili. Uno per aver consentito l’accesso indiscriminato all’area pur essendo tenuto a vigilarne la corretta tenuta poiché titolare di nulla osta idraulico ai fini della salvaguardia della pubblica proprietà e l’altro dper aver realizzato un manufatto abusivo ed accatastato una considerevole quantità di legna utilizzata per la produzione di carbonella, in violazione delle specifiche disposizioni previste del codice dell’ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pertanto i due uomini sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per abbandono di rifiuti speciali su area demaniale e l’area è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militari con i manganelli per dare la “caccia” al coronavirus, paura e tensione fra i bimbi della scuola Pietro Donato

  • Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

  • Muore nel sonno la giovane avvocata Francesca Bonanno, oggi i funerali

  • Smart working, De Luca in tv al ministro Dadone: “Non ha idea di quello che sta succedendo nei comuni”

  • “Quando muore un avvocato, muoiono i diritti”, legali in piazza per ricordare la collega turca Ebru Timtik

  • Caronia, nuovi indizi dai legali: sempre più dubbi sulla caduta di Viviana dal traliccio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento