rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Gazzi / Viale Gazzi

Dispersione scolastica, gli studenti del rione Gazzi i più assenti

E' quanto risulta alla commissione Scuola del III Quartiere che ha richiesto la convocazione dell'assessore ai Servizi Sociali Calafiore

Il rione Gazzi in testa seguito da Camaro, dal distretto scolastico Messina Sud e da Giostra: sono le zone della città dove si registra la più alta percentuale di dispersione scolastica. E' quanto risulta dai lavori della commissione Scuola del III Quartiere presieduta dal consigliere Mario Barresi che dichiara: "La più alta percentuale cittadina di dispersione scolastica riguarda proprio il territorio della Terza Municipalità. Sono ancora tanti, nonostante l'obbligo di legge, i bambini e i ragazzi che non frequentano più la scuola o che la abbandonano ad anno in corso. Le conseguenze della dispersione scolastica generano effetti gravissimi sulla società del futuro". Bisogna specificare che i dati presi in esame dalla commissione Scuola della circoscrizione sono i numeri forniti dal report Caritas e risalgono al 2020. Il III Quartiere ha richiesto la convocazione dell'assessore ai Servizi Sociali Alessandra Calafiore. Sulla dispersione scolastica a dicembre la commissione regionale antimafia aveva acceso i riflettori tenendo audizioni all'istituto scolastico Catalfamo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dispersione scolastica, gli studenti del rione Gazzi i più assenti

MessinaToday è in caricamento