Ore di ansia per un sub disperso nelle acque dello Stretto, le ricerche della Capitaneria di Porto

A dare l'allarme i familiari che ieri sera lo hanno atteso invano. Militari in azione con tre mezzi navali e un elicottero

Foto di repertorio

Ore di ansia per un sub disperso nelle acque dello Stretto.  Sono in azione gli uomini della Capitaneria di Porto per cercare Antonino Mantineo, 53 anni. Secondo le prime informazioni l’uomo si sarebbe immerso da solo ieri sera a Maregrosso e da allora non si hanno più notizie.

Le ricerche sono partite ieri sera con tre mezzi navali, un elicottero. A dare l'allarme i familiari che ieri sera lo hanno atteso invano.

Ritrovato cadavere il sub disperso a Maregrosso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento