rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Raccolta differenziata a singhiozzo e pioggia di multe, Messina Servizi: "Cittadini indisciplinati, discariche ovunque"

Dopo i disservizi segnalati nella zona nord, gli operatori sono stati accompagnati dai vigili che hanno elevato sanzioni in tantissimi condomini per conferimento errato. Pippo Lombardo spiega cosa è successo nella zona nord

Dall'Annunziata alla Panoramica, da viale della Libertà a Paradiso. Durante le festività le segnalazioni dei disservizi nella raccolta differenziata, che ha subito delle modifiche, sono state tantissime. Rispetto alle zone sud e centro, a nord della città si sono riscontrati la maggior parte dei problemi. "Ma il disservizio non è dipeso dal sistema di raccolta che ha seguito il calendario reso pubblico giorni prima ma dal mal conferimento di tantissimi cittadini", spiega Pippo Lombardo presidente della società di raccolta rifiuti.

Grandissimo carico di spazzatura e attività degli operatori a singhiozzo proprio perché nel mastello dell'indifferenziato è stato gettato di tutto senza rispettare le modalità di conferimento della raccolta differenziata. "Abbiamo trovato discariche diffuse ovunque, spazzatura lasciata a terra, anche senza mastelli - prosegue Lombardo - Il triplo di ciò che si poteva gettare è stato gettato senza rispettare il tipo di rifiuto che va messo nell'indifferenziato che non vuol dire ciò che non si vuole differenziare ma ciò che non si può". 

Il disservizio, quindi, è dipeso dal mal conferimento che ha richiesto lavoro extra anche per gli operatori della Messina Servizi. Ma, rassicura ancora Lombardo, "ieri abbiamo raccolto il 90%, oggi contiamo di finire il surplus di raccolta". A sorpresa, però, gli operatori della Messina Servizi sono stati scortati dagli agenti della municipale, che hanno verbalizzato tantissime sanzioni.

Sette condomini sono stati multati per errata esposizione dei rifiuti, tramite multa recapitata agli amministratori. Un verbale sul viale Giostra e uno sul viale Boccetta elevato, ancora, per conferimento in giornata non consentita con una sanzione di 450 euro. Nei complessi "Poggio dei pini" e al "Residence Puglisi" ben due verbali agli amministratori di condominio per conferimento non conforme. Ancora un verbale a Camaro da 450 euro e uno da 600 euro per un conferimento errato registrato con la fototrappola. 

"Serve maggiore collaborazione da parte non soltanto dei cittadini ma anche di tutte le forze in campo - conclude Lombardo - I cittadini devono capire a ogni costo che la differenziata va fatta". 

Ad aver chiesto urgenti interventi da parte della Messina Servizi il consigliere del V quartiere Franco Laimo che, dopo essersi interfacciato con Lombardo soprattutto nei giorni del 26 dicembre e del 2 gennaio, ha rassicurato i cittadini in merito alla situazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata a singhiozzo e pioggia di multe, Messina Servizi: "Cittadini indisciplinati, discariche ovunque"

MessinaToday è in caricamento