Dissesto idrogeologico ad Antillo, via ai lavori per consolidare il centro urbano

Oltre un milione e duecentomila euro per ridare stabilità ad una delle zone più fragili del comune

Oltre un milione e duecentomila euro per ridare stabilità ad una delle zone più fragili del centro abitato di Antillo, nel Messinese. Con questo budget a disposizione, che rappresenta la migliore offerta presentata nel corso della gara bandita dall'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, la Consolidamenti Speciali s.r.l., impresa di Acireale, può cominciare i lavori attesi da oltre quindici anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decisivo, anche in questo caso, l'intervento della Struttura commissariale, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce, che è risuscita a pianificare una serie di opere strutturali in grado di arrestare definitivamente i continui movimenti franosi, innescati da incontrollate infiltrazioni d'acqua, che hanno lesionato profondamente fabbricati, strade e infrastrutture secondarie. Saranno realizzati, dunque, sistemi di regimazione idraulica e di canalizzazione ai quali si affiancherà la costruzione di due paratie, una a monte della lunghezza di 175 metri e una nella parte bassa di 125 metri. La zona ha una classificazione R4, vale a dire di alto rischio, e le opere in programma serviranno anche a salvaguardare la parte alta del paese e a prevenire potenziali fenomeni di cedimento del terreno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Alluvione, Patti sott'acqua per il maltempo: strade chiuse e traffico in tilt

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento