Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Piraino

Dissesto idrogeologico, Regione pronta ad intervenire sul litorale di Piraino

Da Palermo l'ok per l'affidamento dei lavori. Previsti interventi di messa in sicurezza del litorale di Calanovella. Le mareggiate hanno distrutto i muri di contenimento e i marciapiedi del lungomare

Dopo un'attesa di oltre otto anni la Regioneè pronta ad intervenire a Pirainom nell tratto di costa di Calanovella.

Lo ha comunicato l'ufficio contro il dissesto idrogeologico guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce.

E’ stata, infatti, indetta la procedura negoziata per l’affidamento dei lavori urgenti che serviranno a proteggere e a riqualificare il litorale che presenta segni evidenti di dissesto. Le mareggiate hanno provocato il crollo dei muri di contenimento, dei marciapiedi e di parti della sede stradale, oltre a diversi danni alle abitazioni e alle numerose strutture ricettive, campeggi, villaggi e alberghi. L’area interessata vive soprattutto di turismo e il fenomeno dell’erosione costiera è ben presente se si considera il progressivo arretramento della linea di battigia di decine di metri che si è registrato negli ultimi anni.

Tra le misure che verranno adottate per contrastare l’azione erosiva del mare e garantire l’incolumità pubblica e privata, il rafforzamento delle scogliere esistenti e che verranno estese nelle parti mancanti per creare una barriera di protezione in pietra naturale, con una base di tre metri e una altezza media di due.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico, Regione pronta ad intervenire sul litorale di Piraino

MessinaToday è in caricamento