rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Donazione organi, al Policlinico piantato un rododendro come simbolo della vita che rinasce

L'iniziativa dell’associazione “Donare è Vita Gaetano Alessandro”, in una delle aiuole interne del "G. Martino”

Un rododendro come simbolo della vita che rinasce. È quello piantato questa mattina dall’associazione “Donare è Vita. Gaetano Alessandro”, in una delle aiuole interne del Policlinico di Messina, per ricordare il nobile gesto della donazione di organi di cui ricorre domenica 14 Aprile la Giornata Nazionale. Un progetto avviato da Gaetano Alessandro e portato avanti oggi dalla sorella Anna, in suo ricordo.

“Il rododendro, ha ricordato Padre Bartolo, cappellano della Parrocchia Santa Maria di Gesù Provinciale, da sempre vicino all’associazione Donare è Vita -  è una delle piante simbolo di eleganza, di bellezza, ma anche di temperanza e forza, tanto che è capace di crescere spontaneamente sulle alpi. Simbolo della vita che rinasce”.

“Una piantumazione simbolica – ha detto Anna Alessandro che oggi Presiede l’Associazione Donare è Vita – ma che rappresenta la continuità di un progetto portato avanti fortemente da Gaetano. L’obiettivo futuro è quello di installare in questa aiuola una scultura permanente per ricordare tutti i donatori di organi”. “Ringrazio l’associazione Donare è Vita – ha detto il direttore amministrativo del G. Martino Elvira Amata – per l’attenzione e la sensibilità che ha sempre mostrato nel promuovere un tema a noi molto caro come la cultura della donazione di organi. Colgo anche l’occasione per ringraziare la Prof. Ssa Anna Tersa Mazzeo e il coordinatore locale per la donazione di organi e tessuti Francesco Puliatti che, con tutto il personale, in occasione dei prelievi, sono impegnati sul campo per far sì che il dono si possa realizzare”.

All’incontro hanno partecipato anche il direttore dello Staff. Giacomo Nicocia, Anna Teresa Mazzeo, dell’UOC Servizio di Anestesia,Olivia Penna,  Enza La Monaca, del team di coordinamento, dipendenti, il presidente del Comitato Consultivo Aziendale (CCA) Carmen Agnello e i diversi rappresentanti delle associazione che fanno parte del CCA.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazione organi, al Policlinico piantato un rododendro come simbolo della vita che rinasce

MessinaToday è in caricamento