menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'auto prelevata col carrattrezzi in via Salita Cappuccini

Un'auto prelevata col carrattrezzi in via Salita Cappuccini

"Mia madre e mia figlia stavano per essere investite, il marciapiede è occupato", multe a iosa per sosta abusiva

Una donna ha allertato i falchi della Municipale in via Salita Cappuccini dove la mamma anziana e la nipote sono state costrette a percorrere la strada rischiando di essere travolte

Chiama disperata il centralino della polizia municipale perché la madre anziana e la figlia piccola, mano nella mano, stavano per essere investite a causa dell'occupazione abusiva del marciapiede. Succede in via Salita Cappuccini dove su disposizione dell'assessore Dafne Musolino sotto il coordinamento del commissario vicario Giovanni Giardina i falchi della polizia municipale hanno verbalizzato auto e camion in divieto di sosta. "I marciapiedi servono ai pedoni, intervenite": ha gridato la donna ai vigili urbani. L'anziana con la nipote erano state costrette a percorrere la strada e stavano per essere travolte. A decine i verbali comminati dagli agenti con sanzioni per il mancato rispetto della sosta sul marciapiede e prelievo dei mezzi in divieto con il carrattrezzi. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento