Cronaca Santo Stefano di Camastra

Tragedia sul treno Palermo-Messina: donna muore per un malore

Il convoglio si è fermato a Santo Stefano di Camastra. Sul posto è arrivata un'ambulanza del 118, ma ogni soccorso è stato inutile

Una donna è morta in seguito ad un malore sul treno Intercity Notte 1966 che era partito da Palermo alle 12.35 e avrebbe dovuto raggiungere Messina alle 16.25 per poi proseguire per Milano.

Ma a metà del viaggio la tragedia. La donna, una 75enne di Reitano, si è accasciata sul pavimento della cuccetta in cui aveva preso posto. Immediati i soccorsi, poco dopo le 14 il convoglio si è fermato alla stazione di Santo Stefano di Camastra per permettere l'arrivo di un'ambulanza del 118. Ma ogni tentativo del personale sanitario è stato inutile.

Gli altri passeggeri hanno proseguito il viaggio su un altro treno dopo aver ricevuto assistenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul treno Palermo-Messina: donna muore per un malore

MessinaToday è in caricamento