Minaccia i vicini di casa con la pistola e chiama la polizia: “Fermatemi sennò li ammazzo”

Gli agenti intervenuti in un condominio della zona nord hanno arrestato la donna di 43 anni anche per porto orto in luogo pubblico di arma comune da sparo e resistenza a pubblico ufficiale aggravata. Era in evidente stato confusionale

Ha minacciato i vicini di casa con una pistola. E' la denuncia nei confronti di una donna di 43 anni arrestata dalla Polizia per porto in luogo pubblico di arma comune da sparo e resistenza a pubblico ufficiale aggravata. 

E' accaduto domenica scorsa in zona centro-nord della città.  E' stata la donna stessa ad avvisare  con una telefonata la polizia che se nessuno fosse intervenuto per fermarla avrebbe ammazzato i vicini.

Gli agenti sono intervenuti e, all’interno di un cortile condominiale, è stata individuata la donna che, brandendo una pistola in evidente stato confusionale, minacciava prima i poliziotti intervenuti e i vicini di casa, poi puntandosi l’arma alla testa intimava di spararsi. Dopo quasi due ore di trattative, il personale della Polizia di Stato è riuscita a far desistere la donna dai propri intenti che ha quindi consegnato l’arma. La pistola, una Beretta calibro 7,65 con relativo caricatore e nr. 9 cartucce dello stesso calibro, regolarmente detenuta dal padre dell’arrestata, è stata sottoposta a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestata, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno che ha coordinato l’attività, è stata condotta presso il carcere di Messina Gazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sensitiva più famosa d'Italia sulla scomparsa del piccolo Gioele: “Cercate dove c'è acqua”

  • Giallo Viviana, nuovo avvistamento alla guardia medica di Giardini: "Quel bimbo sembrava Gioele"

  • Viviana Parisi sarebbe stata avvistata a Giardini Naxos

  • Giardini Naxos, ritrovato cadavere in mare

  • Caronia, ritrovato cadavere in decomposizione di una donna

  • Cadavere a Caronia, il marito ha riconosciuto la fede al dito di Viviana: nessuna traccia del bimbo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento