rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Deve scontare 18 anni di carcere per droga, 35enne arrestato dai carabinieri

L'uomo è stato coinvolto in diverse operazioni contro il traffico di stupefacenti. L'ordine di carcerazione emesso dalla corte d'Appello di Reggio Calabria

Deve scontare 18 anni di carcere e per questo ieri è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta di un 35enne condannato dalla corte d'Appello di Reggio Calabria per vari reati inerenti il traffico e la detenzione di droga. 

Il provvedimento scaturisce da fatti risalenti nel periodo temporale compreso tra il 2013 e il 2014, periodo in cui il 35enne è stato coinvolto in diverse operazioni antidroga dei Carabinieri. In particolare, spicca il suo arresto nell’ambito dell’operazione doppia sponda, condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Messina, dalla quale è emersa l’operatività dell’uomo all’interno dei gruppi criminali operanti nel rione messinese di Mangialupi, nell’approvvigionamento e la commercializzazione di ingenti partite di cocaina provenienti dalla sponda calabra, poi immessi nelle principali “piazze di spaccio” messinesi.

Ultimate le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto nel carcere di Gazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare 18 anni di carcere per droga, 35enne arrestato dai carabinieri

MessinaToday è in caricamento