Market della droga a domicilio, arrestato 38enne

L'uomo aveva appena ceduto cocaina ad un "cliente". Il blitz dei poliziotti ha fatto scattare il sequestro di tutti gli strumenti utili a confezionare la sostanza stupefacente e di un'ingente somma di denaro

Vendeva droga a domicilio assicurandosi ingenti somme di denaro. Così è finito in manette il 38enne messinese Alessandro Dell'Acqua che adesso dovrà rispondere del reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Ad insospettire i poliziotti, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, è stato l'atteggiamento di un uomo appena uscito da un portone. Alla vista delle Volanti il soggetto ha affrettato il passo tentando di allontanarsi, facendo quindi scattare ulteriori accertamenti. Gli agenti hanno così deciso di effettuare una perquisizione a suoi carico, a seguito della quale è stato rinvenuto e sequestrato un involucro in carta di alluminio contenente un
grammo di cocaina.

I poliziotti hanno quindi intuito che la droga fosse stata appena acquistata. E' quindi scatto un ulteriore controllo nell'abitazione di Dell'Acqua hanno eseguito dentro la quale è stato trovato un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle singole dosi e la somma di 790 euro, ritenuta provento di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Nonno positivo al Covid, tre alunni della "Catalfamo" in quarantena

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Si tuffano in mare a Milazzo nonostante la burrasca, ragazzi in balìa delle onde: un disperso tra i soccorritori

  • Viviana e Gioele, lo sconforto dell'avvocato Venuti: “Non sapremo mai come è morto il bambino”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento