Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Lipari / Isola di Vulcano

Scende dall'aliscafo e finisce in carcere: aveva in tasca cocaina

L'uomo è stato fermato dai carabinieri appena arrivato a Vulcano. La droga era contenuta in una bustina di cellophane

Vacanza rovinata ancor prima di iniziare. Un uomo di 41 anni è stato fermato e arrestato in flagranza dai carabinieri pochi secondi dopo essere arrivato a Vulcano: aveva addosso una busta contenente cocaina. I militari hanno notato il passeggero in atteggiamento sospetto, appena sceso dall’aliscafo proveniente da Milazzo. Da qui è scattata la perquisizione che ha consentito di scoprire un involucro sottovuoto in cellophane contenente 54,5 grammi di
cocaina. La droga è stata sequestrata ed inviata ai Ris per le analisi di laboratorio, mentre l’uomo è stato arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze
stupefacenti.

Ultimate le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato ristretto nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende dall'aliscafo e finisce in carcere: aveva in tasca cocaina
MessinaToday è in caricamento