Cronaca Roccalumera

Cocaina in casa, un arresto e due denunce a Roccalumera

Ad insospettire i carabinieri il continuo viavai nei pressi dell'abitazione. In manette un 30enne accusato di detenzione e spaccio di sostante stupefacenti. Nei guai altri due uomini, deferiti in stato di libertà

I continui movimenti rilevati intorno ad un'abitazione di Roccalumera hanno insospettito i carabnieri che hanno quindi deciso di approfondire i controlli.

Ieri sera, i militari si sono appostati nei pressi del portone di casa e hanno bloccato un uomo che usciva frettolosamente. Addosso aveva tre grammi di cocaina già suddivisa in dosi. Da qui è scattato il controllo all’abitazione sospetta, all’interno della quale si trovavano altri due uomini di 30 e 58 anni.

Entrambi sono stati sottoposti a perquisizione personale. Negli indumenti del 58enne sono stati trovati 185 euro, somma ritenuta provento dello spaccio.

Mentre nella casa i carabinieri hanno scoperto ulteriori 15 grammi di cocaina e di un bilancino di precisione perfettamente funzionante.

Tutta la sostanza stupefacente è stata sequestrata mentre il 30enne che la deteneva è stato arrestato in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio
di sostanze stupefacenti.

L'uomo fermato davanti l'uscio ed il 58enne, invece, sono stati deferiti, in stato di libertà, alla Procura di Messina, in quanto ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Per l'uomo finito in manette sono scattati gli arresti domiciliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina in casa, un arresto e due denunce a Roccalumera

MessinaToday è in caricamento