Cronaca Centro / Piazza XX Settembre

Zuccarello contro l'utilizzo dei droni: "Vadano a controllare gli spacciatori"

L'ex consigliere comunale in sopralluogo a piazza XX Settembre dove sabato scorso i vigili urbani avevano sanzionato i pensionati per assembramento mentre giocavano a carte, per l'esponente politico è stata "un'azione vergognosa"

L'ex consigliere comunale Zuccarello era questa mattina in sopralluogo a piazza XX Settembre dove sabato scorso grazie all'utilizzo di droni erano stati multati due anziani per assembramento mentre giocavano a carte. All'esponente politico non sono andati giù i controlli legati alla prevenzione dei contagi dal coronavirus. 

Due anziani multati per assembramento

"Vergognoso quanto avvenuto - ha affermato Zuccarello - gli anziani vengono qui per prendere aria e giocare a carte, qui volano i droni sopra le nostre teste ma non per vedere dove si spaccia e dove si compiono azioni criminose, no, in questa città si va alla ricerca di anziani che giocano a carte nei tavolini di piazza XX Settembre. Sanzionare questi cattivoni degli anziani mentre giocano a carte, 400 euro di multa, è una grande vergogna, è assurdo che ci sia la sindrome dello sceriffo, andiamo a cercare con i droni invece chi compie azioni criminose". 

 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zuccarello contro l'utilizzo dei droni: "Vadano a controllare gli spacciatori"

MessinaToday è in caricamento