Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Barcellona Pozzo di Gotto / Via Madia Vittorio, 35

Carcere di Barcellona, allargano le sbarre e fuggono: presi

Uno dei due evasi è stato acciuffato pochi minuti dopo la fuga. L'altro ricercato in piena notte è stato fermato sul lungomare di Ponente. L'appello della Fp Cgil alla Politica per sostenere gli agenti di polizia penitenziaria

Due evasi dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto. Uno preso dagli agenti dopo pochi minuti dalla fuga, il secondo ricercato per alcune ore è stato fermato a notte fonda dopo l'inseguimento iniziato alle ventidue di ieri. Secondo le prime ricostruzioni i due sono fuggiti dall'Ottavo reparto quello che ha visto lo scorso mese alcune aggressioni di agenti, allargando le sbarre che una volta facevano parte dell'ex ospedale psichiatrico giudiziario. Fermato il palermitano Angelo Castronovo, L'uomo in fuga, il siracusano di 23 anni Emanuele Gallaro, è stato bloccato a Ponente, nel Milazzese. Le ricerche condotte da carabinieri e polizia di Stato si sono concentrate sul lungomare di Ponente, Gallaro ha nuotato da Calderà per circa un chilometro e braccato è stato riconosciuto da un agente. 

Il segretario della Fp Cgil Francesco Fucile dichiara: "Dopo le ripetute denunce continua l’assenza totale delle istituzioni cittadine e regionali. I lavoratori della polizia penitenziaria sono sottoposti a uno stress e rischi che rendono aberrante il silenzio dei soggetti deputati ad intervenire. Silenzio assordante dai vertici del ministero della Giustizia, degli Organi periferici del ministero e di gran parte della deputazione regionale e nazionale e dell’assessore Regionale alla Salute che dovrebbe essere in prima linea per questo particolare tipo di detenuti.
 La Fp Cgil interverrà con la propria segreteria nazionale perché si dia il massimo risalto a una situazione che ha dell’assurdo". Ieri il sottosegretario all'Economia Alessio Villarosa aveva annunciato entro fine mese l'arrivo a Barcellona di undici nuovi agenti di polizia penitenziaria. 

Undici nuovi agenti al carcere di Barcellona 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere di Barcellona, allargano le sbarre e fuggono: presi

MessinaToday è in caricamento