rotate-mobile
Cronaca Lipari

L'isola di Vulcano sorvegliata speciale, i vigili del fuoco posizionano un telerivelatore di Co2

Lo strumento HI90 per la scansione dell’area interessata al momento non ha registrano valori anomali

Dopo le emissioni anomale dei giorni scorsi, sull'isola di Vulcano si prendono precauzioni. Così come richiesto dalla Protezione Civile Regionale e dal Sindaco di Lipari, sono iniziate già da mercoledì 13 ottonre le attività di monitoraggio dell’area ubicata vicino all’ex Camping “Sicilia”, SP 179 di Vulcano.

Per tale scopo è stato posizionato, dal personale del nucleo NBCR di Palermo, lo strumento HI90 (telerilevamento per immagini) per la scansione dell’area interessata da presunte emissioni di CO2 segnalate nei giorni scorsi.

Fumi provenienti dal suolo, evacuate abitazioni a Vulcano: malori per gli animali domestici

Al momento non si registrano valori anomali. Analogo monitoraggio puntuale viene effettuato dal personale del Comando di Messina, con invio delle coordinate al Comando a cura di personale TAS e successiva rappresentazione grafica in pianta dei punti e degli eventuali valori anomali registrati. Il personale VVF opera in stretta collaborazione con i tecnici della INGV.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'isola di Vulcano sorvegliata speciale, i vigili del fuoco posizionano un telerivelatore di Co2

MessinaToday è in caricamento