rotate-mobile
Cronaca Santa Margherita

Erosione costiera, a Santa Margherita completati sei "pennelli"

In corso gli interventi di messa in sicurezza del litorale dalla furia del mare

Proseguono gli interventi di messa in sicurezza del litorale cittadino, minacciato dall'erosione costiera. A Santa Margherita sono già stati posizionati sei dei tredici pennelli previsti per contenere la furia del mare. Si tratta di una serie di massi che formerà una barriera a cavallo del torrente Santo Stefano. Gli scogli sono stati posizionati nei pressi del porto di Tremestieri in un'area individuata per lo stoccaggio e quotidianamente sono trasportati tramite una nave. L'intervento è di competenza della Regione con l'ufficio del Commissario al dissesto idrogeologico, utilizzati fondi per circa 1,3 milione di euro.

Nelle scorse settimane sono stati effettuati i rilievi batimetrici sui fondali e delle analisi con il drone, a monitorare i lavori è l'assessore al ramo Francesco Caminiti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erosione costiera, a Santa Margherita completati sei "pennelli"

MessinaToday è in caricamento