Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Stromboli, ordinanza del sindaco dopo la nuova eruzione: stop allo sbarco dei turisti

Misura precauzionale dopo il boato che ha seminato il panico nell'isola. La situazione sembra sotto controllo e non si registrano vittime. Elicotteri in volo dei vigili del fuoco di Catania imbarcano personale a Messina per i rinforzi. La testimonianza dello chef Giunta

Fiamme nell'isola di Stromboli dopo l'eruzione

"La situazione è sotto controllo e, fortunatamente, questa volta non si registrano vittime o danni. La macchina della protezione civile e delle forze dell'ordine si è messa in moto da subito. E' stata un'esplosione molto forte e ovviamente i turisti si sono spaventati, ma i nostri volontari sono in strada a dare tutte le indicazioni possibili e a rassicurare tutti".

Divieto di accesso al vulcano garantito dalle guide

A dirlo all'Adnkronos è il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, dopo la nuova violenta esplosione dello Stromboli avvenuta poco fa. "In via precauzionale e solo per oggi ho emesso un'ordinanza per evitare lo sbarco dei turisti giornalieri. Preclusi dunque gli scali di Stromboli e Ginostra ai mezzi navali non di linea - annuncia - Una misura utile a non ingolfare la macchina dei soccorsi ed emessa in via precauzionale". Navi e aliscafi che collegano l'isola dell'arcipelago delle Eolie alla Sicilia continuano a svolgere invece servizio regolare e le compagnie di navigazione sono a disposizione per "eventuali corse aggiuntive se si riterranno necessarie". 

Già lo scorso 3 luglio 'Iddu' come sull'isola delle Eolie chiamano il vulcano si era fatto sentire. Un'eruzione violenta che è costata la vita a un escursionista Massimo Imbesi, lasciando ferito l'amico che era con lui sul vulcano, il brasiliano Thiago Takeuti. I due stavano facendo un'escursione alle prime pendici del vulcano a Punta dei Corvi, nei pressi di Ginostra, su un sentiero a circa 400 metri di quota.

Il momento dell'eruzione nell'impressionante video di alcuni turisti 

Anche stavolta, come il 3 luglio, la nuova eruzione è stata preceduta da un forte boato. "Seguo costantemente l'evoluzione della situazione dello Stromboli dopo l'esplosione di stamane - afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci -. Ho già sentito il sindaco di Lipari. La macchina della protezione civile e del Corpo forestale regionale, delle forze dell'ordine e dei volontari, si è già messa in moto. Per fortuna non ci sono stati danni a persone o cose. Nelle prossime ore avremo maggiori notizie dagli strumenti di rilevazione dell'attività vulcanica ".

Intanto, l’elicottero dei vigili del fuoco di Catania AB 412 è decollato per raggiungere Messina, dove imbarcherà personale per trasportarlo a Stromboli e dare rinforzo ai soccorsi. A preoccupare, ancora una volta gli incendi scaturiti dall'eruzione del vulcano, avvenuta nell'area centro-meridionale della terrazza craterica che stanno impegnando diverse squadre dei vigili del fuoco sull'isola delle Eolie. In azione anche un Canadair della flotta aereo del Corpo.

Drago 62 in volo, al lavoro due canadair

Tanta la paura nell’isola, con abitanti e turisti che si sono radunati nella piazza centrale e dentro la chiesa.

Sull’isola anche lo chef palermitano Natale Giunta, noto per le sue partecipazioni alla trasmissione tv 'La prova del cuoco', tra i turisti alle Eolie che hanno assistito alle esplosioni del vulcano Stromboli. "Pazzesco. La montagna brucia - dice nel corso di una diretta Facebook che mostra quanto sta avvenendo -, abbiamo sentito due boati uno dietro all'altro nel giro di pochissimi minuti. Speriamo non ci siano vittime".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stromboli, ordinanza del sindaco dopo la nuova eruzione: stop allo sbarco dei turisti

MessinaToday è in caricamento