rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Mongiuffi Melia

Cade da un costone roccioso, il salvataggio simulato dei vigili del fuoco

A Mongiuffi Melia l'esercitazione del reparto Speleo Alpino Fluviale. A coordinare le operazioni gli istruttori di Messina e Palermo

Una persona caduta da un costone roccioso e il suo salvataggio. Questo hanno simulato nei giorno 9 e 10 maggio in vigili del  fuoco a Mongiuffi Melia. Le squadre S.A.F (speleo alpino fluviale) del comando di Messina sono state impegnate sulla strada provinciale 11.

L’esercitazione si è svolta simulando la ricerca e recupero di una persona caduta dal costone sovrastante al torrente “Leto” in località “Postoleone” mediante tecniche S.A.F. con la dicesa e recupero da parte di operatore VV.F.. Il coordinamento dell’attività è stata seguita dai responsabili istruttori S.A.F del Comando MESSINA e di PALERMO.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da un costone roccioso, il salvataggio simulato dei vigili del fuoco

MessinaToday è in caricamento