Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Capo Peloro, lo storico complesso villa Faro venduto alla Kennedy di Saponara

La srl con finalità sociali si è aggiudicata l’ex colonia dei postelegrafonici per 1 milione e 624 mila euro. A presentare offerte era stata anche la Città metropolitana di Messina e una società di riferimento dell’imprenditore Vinciullo

Il complesso Villa Faro, la storica colonia estiva nella riserva naturale di Capo Peloro, con accesso diretto alla spiaggia, piscina e quasi ventimila metri quadrati con area verde e campi sportivi, è stata venduta a una srl con finalità sociali, per 1 milione e 624 mila euro.

Si tratta della Kennedy di Saponara, società che gestisce una comunità terapeutica assistita con funzioni terapeutico-?riabilitative per soggetti affetti da disabilità mentali. La Cta fa parte dei presidi dell'area residenziale del Dipartimento di Salute Mentale della Asp di Messina.

Villa Faro, affacciata da un lato sui laghi di Ganzirri e dall’altro sullo Stretto, era in comproprietà al 50% tra INPS e Gestione Commissariale del Fondo Buonuscita per i lavoratori delle Poste Italiane Spa che l’ha posta in vendita con un importo a base d’asta di un milione e 115mila euro.

A presentare offerte per l'area, articolato in più corpi di fabbrica, disposti a padiglioni isolati, era stata anche la Città metropolitana di Messina e una società di riferimento dell’imprenditore Vinciullo.

Il bene era già stato messo all’asta a giugno del 2020, e nessuno si era fatto avanti per acquistarlo.

Adesso la svolta. Le procedure si dovrebbero completeranno entro il mese di agosto con l’atto di vendita definito dal notaio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capo Peloro, lo storico complesso villa Faro venduto alla Kennedy di Saponara

MessinaToday è in caricamento