Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Torre Faro

Torre Faro, De Luca pronto a demolire l'ex Sea flight: "E' uno scempio da abbattere"

Palazzo Zanca tenta di acquisire la struttura dal demanio regionale. Il sindaco pronto a mandare le ruspe e pensa ad un futuro parcheggio

"Questo scempio dev'essere abbattuto". Il sindaco Cateno De Luca è pronto a firmare l'ordinanza di demolizione dell'ex Sea Flight di Torre Faro, divenuto un monumento al degrado e all'abbandono dopo anni di contenziosi e rogne burocratiche.

La struttura ospitava i cantieri nautici della Sea Flight, fallita nel 1963. Un'attività storica di cui è rimasto soltanto lo scheletro del vecchio capannone industriale.  Adesso Palazzo Zanca tenta di acquisire dal Demanio l'intera area, finita al centro di un contenzioso tra la Regione e la curatela fallimentare dell'impresa cantieristica durato anni. Nel mezzo, il tentantivo nel 2002 della società editrice Centonove che prova a sanare la questione accordandosi con la Capitaneria di porto in cambio di una concessione di sei anni. 

"Non posso più permettere - ha precisato De Luca - che una bruttura del genere continui a deturpare la zona. Ci vuole solo la ruspa, per ripristinare il decoro. Si potrebbe realizzare un parcheggio a raso, ma al di là di tutte le vicende giudiziarie questo rifiuto a cielo aperto va eliminato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Faro, De Luca pronto a demolire l'ex Sea flight: "E' uno scempio da abbattere"

MessinaToday è in caricamento