rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

VIDEO | Diritti dei minori, Fabio Costantino uomo dell'anno che aiuta gli "indifesi"

Il Garante per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza premiato da MessinaToday per l'impegno prestato nel dare centralità all'interno del dibattito pubblico alla tutela dei più deboli cercando di creare una rete fra scuole, famiglie ed enti pubblici predisposti a svolgere questo ruolo

Ha riportato nel dibattito fra le istituzioni la centralità dei diritti dei minori. Mai come in quest'anno è riaffiorata grazie a lui la necessità di intervenire nelle situazioni di criticità e di emergenza delle fasce deboli. È questa la cifra dell'impegno del Garante per i diritti dell'infanzia, Angelo Fabio Costantino, che per la redazione di MessinaToday è l'uomo dell'anno. Una attività, cominciata oltre due anni fa, si è consolidata nel corso del 2021 arricchendosi innanzitutto di un serrato dialogo con le scuole, con l'obiettivo comunque di arrivare a coinvolgere tutte le maglie della società verso una azione pratica che aiuti i più deboli, soprattutto durante la pandemia. 

Il Garante, oltre a essere diventato punto di riferimento per magistrati, assistenti sociali e società civile, ha messo in piedi una serie di sinergie con il mondo della scuola. Importanti momenti di confronto fra istituzioni da lui promosse hanno messo anche in evidenza diverse criticità anche nei servizi sociali comunali come dimostrato dalla questione del Centro affidi. Costantino chiude un anno di grande impegno con tanti progetti per il 2022.  L'obiettivo restano sempre i nostri giovani che forse più di tutti hanno subito le conseguenze dell'emergenza pandemica con l'aumento dei casi di suicidio e autolesionismo fra i giovani. "Il mio impegno sarà quello di preservare le scuole come luogo di socializzazione che speriamo non chiudano durante l'anno nuovo", ha aggiungo Costantino. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Diritti dei minori, Fabio Costantino uomo dell'anno che aiuta gli "indifesi"

MessinaToday è in caricamento