menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una famiglia completamente distrutta dal covid: in una settimana muoiono padre, madre e figlio

L'ultimo deceduto è l'uomo di 77 anni che lottava nel reparto di Rianimazione del "Policlinico". Del nucleo rimane soltanto il fratello Carmelo, positivo asintomatico, in isolamento insieme alla moglie e alla figlia

Prima la mamma, poi il figlio di 40 anni. Adesso anche il capofamiglia. Una vera e propria tragedia quella che ha colpito la famiglia Crisafulli a Messina dove quattro giorni dopo la morte di Vincenzo, 40 anni, e dieci giorni dopo la scomparsa della mamma, 71 anni, ha perso la battaglia contro il covid anche il padre, 77enne, che lottava in rianimazione al Policlinico da settimane e che è morto ieri sera. "Un momento di estremo strazio e dolore attanaglia il mio animo e il mio cuore". Sono queste le sole parole che riesce a dire Carmelo, unico superstite della famiglia, attualmente in quarantena insieme alla moglie e alla figlia perché positivi ma asintomatici.

Vincenzo Crisafulli era conosciuto in città. Impiegato nella ditta di pulizie del fratello che opera all'ospedale Piemonte, è da tutti ricordato per la generosità d'animo e la dedizione al lavoro. Tantissimi i messaggi di cordoglio che in queste ore si susseguono sui social. "Vincenzo era un uomo estremamente buono", scrivono. "Che la tua famiglia possa riposare unita nella pace del Signore". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento