Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Le farmacie non hanno la bombola di ossigeno per aiutare il padre malato, la figlia chiede aiuto alla polizia

Gli agenti hanno ritrovato la donna in stato di agitazione dopo l'ennesimo no, doveva comprare l'ossigeno fondamentale per salvare il papà. Una storia a lieto fine

A caccia di una bombola di ossigeno non sapeva a quale farmacia rivolgersi per aiutare il padre gravemente malato. 
I poliziotti delle Volanti, impegnati nel controllo del territorio, hanno trovata la donna in forte stato di agitazione davanti l’ennesima farmacia di turno che non aveva in magazzino quanto necessario. Senza esitazioni, gli agenti l’hanno aiutata a trovare quanto essenziale per la sopravvivenza del padre. E, quando finalmente ci sono riusciti, hanno trasportato l’ingombrante bombola fin dentro l’appartamento. E' successo qualche notte fa nel capoluogo e grazie alle Volanti la ragazza è riuscita a rispondere all'esigenza primaria del papà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le farmacie non hanno la bombola di ossigeno per aiutare il padre malato, la figlia chiede aiuto alla polizia

MessinaToday è in caricamento