Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Ferragosto, aumento dei controlli su spiagge e litorali: il vertice in prefettura

Il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica ha messo a punto il servizio di vigilanza, via terra, mare e cielo, durante il weekend che comporta maggiore afflusso di turisti nelle località marine e montane della provincia

Mettere a punto il servizio di vigilanza durante il weekend di Ferragosto che comporterà maggiore afflusso di turisti nelle località marine e montane della provincia. Con questo obiettivo si è riunito il Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica che insieme al Prefetto, al Questore, ai comandanti dell'arma dei Carabinieri, della guardia di Finanza e all'assessore comunale con delega alla Municipale, che ha stabilito il servizio di rafforzamento del controllo del territorio con particolare attenzione alle giornate di esodo e di controesodo. 

Nel corso del Comitato, il Prefetto ha richiamato la necessità di ottimizzare le risorse destinate alla sicurezza dei cittadini per meglio affrontare le criticità presenti sul territorio, anche attraverso appositi tavoli tecnici operativi coordinati dalla questura per conseguire la massima collaborazione fra le forze dell'ordine assiicurando visibilità e dinamicità ai moduli di controllo. 

Per quanto riguarda intanto la settimana di Ferragosto, mirati servizi saranno svolti alle Isole Eolie, fino al prossimo 18 agosto, nonché nei comuni dove si registra una massiccia presenza quotidiana di turisti. 

Particolare attenzione sarà prestata alla corretta applicazione da parte dei gestori e dei cittadini dell'utilizzo del green pass per l'ingresso nei locali e in tutti i luoghi in cui è obbligatoria la sua esibizione. 

Analoghi controlli riguarderanno gli spostamenti sia lungo le arterie autostradali e stradali, nonché nelle zone di imbarco per e dalle isole. Controlli incrementati anche via mare con mezzi nautici dalla Polizia e dalla Guardia Costiera, e via aerea, con un elicottero della Polizia di Stato. 

Una specifica pianificazione riguarda l''azione di contrasto al fenomeno dell'accensione di falò e, a tale riguardo, puntuali controlli sono stati richiesti alle Polizia Locali a supporto delle puttaglie delle Forze dell'Ordine. 

Il Prefetto di Messina, nell'evidenziare lo sforzo che verrà profudo dal personale delle forze dell''ordine per garantire che le vacanze ferragostane possano svolgersi serenamente, richiama i cittadini a tenere sempre un comportamento resposnabile, tenuto conto soprattutto dell'attuale quadro epidemiologico in costante evoluzione, che richiede ancora prudenza e massima attenzione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto, aumento dei controlli su spiagge e litorali: il vertice in prefettura

MessinaToday è in caricamento