rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Polizia in festa, il questore Capoluongo: "Abbiamo scelto questa piazza di Giostra per dire che noi ci siamo sempre"

L’evento per celebrare  il 170esimo Anniversario della Fondazione si è aperto con un momento di silenzio per ricordare il sacrificio di chi ha immolato la propria vita al servizio della collettività

"Non abbiamo scelto questa piazza a caso. Abbiamo voluto essere in questa piazza, abbiamo voluto dire ci siamo sempre ma soprattutto ci siamo ovunque". Con queste parole, il questore di Messina Gennaro Capoluongo ha aperto la manifestazione per la Festa della Polizia nel difficile quartiere di Giostra dove si è celebrato  il 170esimo Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, alla presenza delle autorità e dei tanti cittadini che hanno voluto manifestare la propria vicinanza alla Polizia.

"Le forze di polizia - ha detto Capoluongo  -  si devono confrontare con i cittadini. Noi rappresentiamo quel nocciolo duro, democratico, che è a salvaguardia dei diritti dei cittadini, della comunità. Se facciamo venire meno questo rapporto di fiducia tra la gente comune, la società civile e le istituzioni, abbiamo fallito. Io ritengo che stiamo andando molto bene e la presenza oggi di tanta gente oggi mi rincuora ancora di più. Non vogliamo essere visti come forza autoritaria, noi vogliamo autorevolezza, rapporto di fiducia".

Le immagini della polizia in festa a Giostra

Il discorso di Capoluongo è stato un saluto alla città con parole di ottimismo e speranza. Il questore infatti è pronto a lasciare Messina per gli Stati Uniti d’America dove ricoprirà l’importante incarico di esperto per la sicurezza presso la rappresentanza permanente della nazioni Unite a New York. L’evento, che si è aperto con un momento di silenzio per ricordare il sacrificio di chi ha immolato la propria vita al servizio della collettività, è stato, come di consueto, anche l’occasione per tracciare un bilancio dell’attività della Polizia nella provincia di Messina. 

La cerimonia si è conclusa con la premiazione dei poliziotti particolarmente distintisi in operazioni di polizia con straordinario valore e impegno.

#EsserciSempre, a Giostra il murales degli artisti del liceo "Basile" dedicato alla polizia

Nel corso della cerimonia si è esibita l’orchestra “Corelli Brass Ensemble” fiore all’occhiello del Conservatorio Statale di Musica Arcangelo Corelli. Presenti gli studenti delle scuole messinesi e, in particolar modo, quelli dell’I.S. Antonello, che si sono occupati del servizio di stewarding e di un’area di ristoro, dell’I.I.S. Verona Trento, che hanno garantito la diretta streaming dell’evento, e infine quelli dell’I.S. La Farina-Basile, autori di uno splendido murale, che ha reso speciale la celebrazione del 170° Anniversario, ricordando uno dei ruoli chiave Polizia di Stato: l’#EsserciSempre.

articolo modificato alle 17.20 del 12 aprile 2022 / aggiungi dettagli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia in festa, il questore Capoluongo: "Abbiamo scelto questa piazza di Giostra per dire che noi ci siamo sempre"

MessinaToday è in caricamento