rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022

VIDEO | Tutti accanto alle donne iraniane, gli avvocati si tagliano una ciocca per protesta

L'iniziativa di solidarietà davanti al tribunale per il rispetto dei diritti di genere. Il flashmob, organizzato su iniziativa di Aiaf e Camera penale

Gli avvocati di Messina sono scesi in campo con un flash mob di fronte al Tribunale di Messina, per la morte di Mahsa Amini, la ventiduenne “colpevole” di avere una ciocca di capelli fuori dal velo e per questo arrestata e picchiata a morte. Le forze di sicurezza dell’Iran hanno ucciso decine di manifestanti, alcuni dei quali minorenni, e ne hanno feriti centinaia di altri. Per questo alcune professioniste hanno deciso di compiere il gesto come segno di solidarietà alla giovane, tagliandosi i capelli. 

All'iniziativa, voluta da Anai e organizzata con Aiaf e Camera penale, hanno partecipato anche gli avvocati Francesco Ferraù in rappresentanza dell'ordine degli avvocati di Messina, Bonni Candido e Rina Frisenda per la Camera penale Pisani Amendolia, Cinzia Fresina per Aiaf, Rita Carbonaro del Comitato pari opportunità Coa, Francesco Genovese per Ami, Associazione avvocati matrimonialsiti italiani, Rosa Nastasi per la Camera civile, Cristina Ponzio per Anai, Sergio Piccione, Apl associazione previdenza lavoro , Ester Isaja unione italiana forense Messina e responsabile pari opportunità Ami.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Tutti accanto alle donne iraniane, gli avvocati si tagliano una ciocca per protesta

MessinaToday è in caricamento