rotate-mobile
Cronaca

Bonifica San Raineri, piastra logistica e nuovi traghetti: il governo annuncia nuovi fondi

L'anticipazione dell'eurodeputata Annalisa Tardino. Previsti finanziamenti anche a Milazzo

Non c'è solo il ponte sullo Stretto nell'agenda del governo dedicata alle infrastrutture messinesi. Come annuncia l'eurodeputata della Lega Annalisa Tardino, sono in arrivo nuovi fondi per l'autorità portuale dello Stretto. In particolare, Messina avra 3.000.000 di euro per il progetto che vede la restituzione agli usi urbani di un'area industriale inquinata, la bonifica e riqualificazione delle aree della zona Falcata. Previsto il finanziamento anche per  per il miglioramento del servizio di traghettamento sullo Stretto e nuove infrastrutture collaterali al porto di Tremestieri. Si torna a parlare infatti della piastra logistica, di sviluppo delle aree retroportuali e di un terminal ferroviario a supporto del nuovo scalo a sud della Città per altri 2.600.000 di euro.

In provincia spicca il  progetto per il potenziamento del porto di Milazzo quale hub primario di collegamento con le isole Eolie, la realizzazione della viabilità' di collegamento del porto con la rete primaria per un milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifica San Raineri, piastra logistica e nuovi traghetti: il governo annuncia nuovi fondi

MessinaToday è in caricamento